Cronaca

Regionali, la profezia di De Magistris: "Pd e M5S arriveranno terzi"

Il candidato alla presidenza della giunta regionale torna a intervenire nel dibattito politico: "Siamo noi la vera alternativa fatta di rottura del sistema e capacità di governo"

"Se anche Pd e M5S dovessero, alla fine, trovare un accordo individuando un candidato alla presidenza, noi li faremo comunque arrivare terzi". A dirlo all'AdnKronos è Luigi de Magistris, candidato alla presidenza della regione Calabria. "Ribadisco il mio no ad accordi col Pd e il mio no alla partecipazione alle primarie - afferma de Magistris -, io non sono un candidato di centrosinistra, noi parliamo alle donne e agli uomini di Calabria, a quelli che non votano da tanto tempo. Siamo noi la vera alternativa fatta di rottura del 'sistema' e capacità di governo. Poi, se veramente Pd e M5S, soprattutto quest'ultimi, sono interessati davvero al cambiamento e all'innovazione, allora possono sostenerci rinunciando ai loro simboli e presentando liste civiche con candidature completamente nuove, innovative, con liste pulite".

"In questo modo - osserva de Magistris -, soprattutto il M5S dimostrerebbe che non ha abbandonato per sempre le origini del movimento, di quelli che furono i meetup, ma magari, al contrario, hanno scelto, come sta avvenendo a Roma, il 'sistema'. La Calabria per loro è un'occasione vera di far capire a tutti quelli che hanno creduto nel movimento se esiste ancora un anelito verso il cambiamento, l'onestà e i diritti. E lo stesso vale per tutti quelli che vogliono vedere in noi l'opportunità di dare finalmente dignità e forza di riscatto a un popolo che è stato umiliato dal trasversalismo politico". Ecco perché, sottolinea de Magistris, "parliamo in egual modo agli elettori del centrodestra, perché siamo convinti che la nostra proposta arrivi alla testa e al cuore di tutti i calabresi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, la profezia di De Magistris: "Pd e M5S arriveranno terzi"

ReggioToday è in caricamento