rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Regione, istituito nuovo dipartimento dedicato al turismo

Si occuperà anche di mobilità, marketing e film commission

La Regione Calabria ha istituito un nuovo dipartimento unico, dedicato al turismo e alle politiche turistiche che nella nuova impostazione della giunta Occhiuto, ha integrato la mobilità, accessibilità e marketing territoriale. Nel corso della presentazione, oggi alla Cittadella regionale, sono state illustrate le azioni che si intendono portare avanti in un unico sistema territoriale, attraverso i soggetti pubblici e privati che vi operano. I dettagli dell'iniziativa sono stati condivisi dal presidente della Regione Roberto Occhiuto e dall'assessore al turismo Fausto Orsomarso.

"Nel programma di governo 2021-2026 - si è detto durante l'incontro con la stampa - è chiaramente indicata la volontà di addivenire ad un patto con gli operatori turistici regionali per co-programmare le priorità finalizzate a dare concreta attuazione al brand Calabria". Il primo passo in questa direzione è costituito dalla imminente realizzazione della prima edizione degli Stati generali sul turismo, ossia un momento di proposta e di confronto con stakeholder e territori, al fine di redigere un Piano regionale di sviluppo turistico sostenibile 2022-2024. "Il settore turismo in Calabria - hanno evidenziato Occhiuto e Orsomarso - vale circa il 14% del pil regionale. Sempre in questo ambito alla Calabria Film Commission sarà affidato anche il ruolo di promozione turistica, come già avvenuto, con buoni risultati, in altre regioni italiane".

"Il turismo può essere una parte importante per il Pil della Calabria, stiamo investendo molto grazie anche all'impegno dell'assessore Orsomarso che ha presentato un buon piano che valorizza tutti gli aspetti: mare, montagna, ambiente, ma ha fatto anche del paesaggio un asset fondamentale per lo sviluppo turistico" ha specificato il presidente della Regione Roberto Occhiuto. "L'obiettivo - ha aggiunto - è far arrivare un numero sempre maggiore di turisti, per questo ho avuto interlocuzioni con l'amministratore delegato di Ita. Stiamo cercando di acquisire le quote di Sacal e avremo interlocuzioni con Rfi, ma è importante anche avere contenuti da promuovere in un ambito di marketing territoriale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, istituito nuovo dipartimento dedicato al turismo

ReggioToday è in caricamento