rotate-mobile
L'annuncio / Centro

Restauro di parchi e giardini storici: Reggio candida il Lungomare e la Villa

Gli interventi, su due luoghi cari ai cittadini, inseriti nel masterplan di opere da finanziare con fondi Pnrr. Previsti nuovi impianti di videosorveglianza e più accessibilità per le persone con disabilità

La giunta comunale ha approvato i progetti di riqualificazione del Lungomare Falcomatà e della villa comunale Umberto I che saranno candidati all'avviso pubblico del ministero della Cultura riservato ad interventi per il restauro e la valorizzazione di parchi e giardini storici da finanziare nell’ambito del Pnrr.

"Questo bando - ha spiegato il sindaco facente funzioni, Paolo Brunetti - offre appieno il valore indiscutibile dei finanziamenti straordinari per la ripresa e la resilienza che, in questi caso, ci consentiranno di migliorare spazi dal valore artistico, storico, botanico e paesaggistico inestimabile e che, proprio per queste peculiarità, necessitano di interventi importanti sotto il profilo tecnico ed economico".

"I nostri settori ambiente e cultura - ha aggiunto l'inquilino di Palazzo San Giorgio - hanno elaborato proposte all'altezza delle ambizioni di una città che punta forte sulle caratteristiche e le potenzialità dei propri luoghi e, anche per questo, i progetti presentati rispondono alla richiesta massima prevista dal bando per un contributo complessivo di 4 milioni di euro".

"I due interventi - ha proseguito - prevedono il restyling dei giardini e delle sezioni arboree contemplate per il 60% dalle misure previste dall'avviso ministeriale. Il resto delle risorse sarà appannaggio delle parti architettoniche e scultoree, così come per l'impiantistica, compresa la videosorveglianza, e l'accessibilità per persone con difficoltà sensoriali e motorie.

Abbiamo elaborato la migliore proposta possibile. Merito va dato, certamente, ai dirigenti ed ai funzionari impegnati a compilare le schede indispensabili per l'accesso ai contributi. Allo stesso modo, l'unanimità dell'esecutivo ha colto le grandissime opportunità offerte dal Governo ed ogni assessore, nell'ambito delle deleghe di propria competenza, sta operando al massimo perché Reggio possa celebrare una nuova stagione di crescita e sviluppo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restauro di parchi e giardini storici: Reggio candida il Lungomare e la Villa

ReggioToday è in caricamento