rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca

Rifiuti, la sfida di Pazzano al Comune: "Un piano contro l'evasione Tari"

Per il consigliere comunale de La Strada "occorre individuare i non iscritti al ruolo della Tari, incrociando i dati"

Un piano per il contrasto all'evasione della Tari, la tassa sui rifiuti, e lotta ai trasgressori che quotidianamente aumentano le micro discariche sul territorio di Reggio Calabria. È la sfida lanciata oggi al sindaco della città, Paolo Brunetti, dal consigliere comunale Saverio Pazzano del gruppo La strada, presentando la conclusione della prima fase del monitoraggio rifiuti.

L'attività iniziata nei mesi scorsi ha prodotto una mappa interattiva delle micro discariche, frutto delle numerose segnalazioni, anche fotografiche, dei cittadini, e che ora La strada mette a disposizione del Comune per gli interventi di bonifica.

"Per cercare di superare questa continua fase di emergenza e che produce costi sempre maggiori per i cittadini - afferma alla Dire Saverio Pazzano - proponiamo che si riunisca un tavolo congiunto delle commissioni comunali, insieme a Hermes, ufficio Tributi, Anagrafe e polizia municipale, per lavorare in sinergia e individuare i non iscritti al ruolo della Tari, incrociando i dati".

"Il fenomeno delle micro discariche - ha evidenziato - è ancora abbastanza diffuso, e purtroppo ad oggi non abbiamo neanche il dato certo sull'evasione. Ci aspettiamo che si arrivi ad una prima soluzione - ha concluso Pazzano - anche perché Hermes, per come riferito da Brunetti, è pronta ad individuare i non iscritti al ruolo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, la sfida di Pazzano al Comune: "Un piano contro l'evasione Tari"

ReggioToday è in caricamento