rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Indagini in corso / Bova

Rinvenuto cadavere in mare al largo di Bova

Il corpo senza vita e tenuto a galla da un giubbotto di salvataggio, è stato recuperato stamattina dalla guardia costiera ed è probabilmente quello di un migrante

Il cadavere di un uomo è stato recuperato in mare questa mattina dalla motovedetta Cp874 della Guardia costiera di Reggio Calabria. Lo si è appreso in queste ore. Il corpo si trovava nelle acque al largo di Bova Marina ed era trattenuto a galla da un giubbotto di salvataggio. Il corpo senza vita è stato trasportato a Reggio Calabria a disposizione dell’autorità giudiziaria per accertarne l’identità e la causa del decesso. Secondo una delle ipotesi più accreditate al momento, si tratterebbe di un migrante, perito durante uno degli ultimi sbarchi sulle nostre coste. Proseguono le indagini degli inquirenti per fare luce sul caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinvenuto cadavere in mare al largo di Bova

ReggioToday è in caricamento