rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
I controlli

Normative alimentari, sospesa l'attività per un ristorante reggino

Operazioni di verifiche dei carabinieri del Nas di Reggio Calabria. Il valore dell’infrastruttura interessata dal provvedimento ammonta a 200.000 euro circa

Per mancanza di dovuti titoli autorizzativi, riscontrati dai carabinieri del Nas di Reggio Calabria, a seguito di controlli ispettivi per la tutela della salute pubblica e il rispetto della normativa vigente in materia alimentare, è scattata  la sospensione dell'attività commerciale per un ristorante della Città metropolitana.

Decisione disposta dal dirigente del dipartimento di prevenzione dell’Asp. Il valore dell’infrastruttura interessata dal provvedimento, fanno sapere dal Comando dei carabinieri, ammonta a 200.000 euro circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Normative alimentari, sospesa l'attività per un ristorante reggino

ReggioToday è in caricamento