Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Sbarre Centrali

Ritrovato cadavere un 40enne, si cerca di stabilire l'identità

L'uomo aveva trovato rifugio in uno stabile comunale di via Sbarre, per il medico legale il decesso è legato a cause naturali

Nella serata di ieri la Polizia locale del Comune di Reggio Calabria, guidata dal comandante Salvatore Zucco, a seguito di una segnalazione giunta in sala operativa, è intervenuta in uno stabile in disuso di proprietà comunale alla via Sbarre, ove ha rinvenuto il cadavere di un uomo dell'apparente età di circa 40 anni con tratti somatici mediorientali. Il soggetto presumibilmente aveva trovato in quel luogo temporaneo alloggio.

Dai primi accertamenti svolti anche dal medico legale intervenuto, sembra che la morte sia sopravvenuta per cause naturali. È in corso, dalla serata di ieri, una strenua attività finalizzata alla identificazione del cadavere atteso che la persona deceduta non recava seco alcun documento di riconoscimento. Le attività sono dirette dal sostituto procuratore in turno immediatamente avvisato dell'accaduto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato cadavere un 40enne, si cerca di stabilire l'identità

ReggioToday è in caricamento