rotate-mobile
Igiene urbana / Roccella Ionica

Rifiuti, a Roccella sanzionate tre persone per abbandono e smaltimento non corretto

Le operazioni di controllo della polizia locale hanno permesso di individuare soggetti nella flagranza di comportamenti illeciti contro ambiente e decoro urbano

Tolleranza zero contro chi abbandona i rifiuti a Roccella Ionica. L’assessore alle politiche ambientali del Comune, Fabrizio Chiefari, ha informato che nel corso delle attività di controllo del territorio svolte dalla Polizia Locale, sotto la guida del dirigente, tenente Francesco Riganati, sono stati individuati e sanzionati alcuni soggetti intenti a violare il regolamento comunale per la gestione dei rifiuti urbani.

Come si spiega in una nota diffusa dal Comune, nello specifico le operazioni di controllo effettuate nei giorni scorsi hanno permesso di identificare nella zona nord della cittadina due distinte persone, alle quali sono state comminate sanzioni per abbandono illecito e non corretto smaltimento di rifiuti: la prima era alla guida di un’autovettura e arrestava la marcia per lanciare una busta di spazzatura; la seconda abbandonava rifiuti catalogati come Raee e materiale legnoso nei pressi di una struttura ricettiva. In una contrada periferica di Roccella, infine, veniva individuata e sanzionata una terza persona nell’atto di depositare rifiuti a margine della strada.

Ha dichiarato l’assessore Fabrizio Chiefari: “I comportamenti illeciti di questi ‘furbetti’, che grazie al lavoro investigativo del comando di polizia locale sono stati scoperti e puniti, non sono affatto accettabili in una comunità che da sempre è impegnata nel rispetto delle regole della convivenza civile, della tutela dell’ambiente e del decoro urbano”.

“La lotta all’abbandono dei rifiuti – ha aggiunto l'assessore comunale  - è una delle attività prioritarie del mio assessorato e in quest’ottica posso assicurare che intensificheremo i controlli sul territorio per prevenire e contrastare eventuali altre condotte incivili che creano gravi danni ambientali”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, a Roccella sanzionate tre persone per abbandono e smaltimento non corretto

ReggioToday è in caricamento