rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
L'incontro / Roccella Ionica

Il comandante regionale in visita alla sezione operativa navale delle fiamme gialle di Roccella Ionica

Consegnate per l'occasione le chiavi dei nuovi moduli abitativi da parte dell'amministrazione comunale

Nel pomeriggio del 24 aprile, il comandante eegionale Calabria, generale di divisione Gianluigi D’Alfonso, ha fatto visita alla sezione operativa navale della Guardia di finanza di Roccella Ionica, accompagnato dal comandante del reparto operativo aeronavale di Vibo Valentia, tenente colonnello Alberto Lippolis e dal comandante della stazione navale di Vibo Valentia, Maggiore Matteo Maggio.

L’alto ufficiale, dopo aver ricevuto gli onori di rito, si è intrattenuto con i militari presenti e ha partecipato ad un briefing illustrativo, a cura del comandante della sezione operativa navale, luogotenente Gennaro Roscigno, durante il quale sono state approfondite le tematiche salienti del reparto, le attività svolte e i più importanti servizi in corso di svolgimento.

Il generale, al termine dell’incontro, ha espresso parole di compiacimento e gratitudine per le meritorie attività svolte e per l’impegno profuso in tutti i settori di competenza del reparto visitato.

Nella stessa giornata, nell’ambito di una cerimonia svoltasi presso il porto delle Grazie di Roccella Ionica, alla presenza della prefetta di Reggio Calabria, Clara Vaccaro, e di numerose autorità civili e militari, si legge in una nota delle fiamme gialle, il comandante regionale ha ricevuto in consegna dal sindaco Vittorio Zito, uno dei tre nuovi moduli abitativi in legno, riservati a ospitare gli equipaggi della sezione operativa navale della Guardia di finanza di Roccella Jonica, appositamente realizzati e installati dal Comune in prossimità degli ormeggi operativi del reparto navale, realizzati a seguito degli interventi di riqualificazione, finanziati con fondi Por Calabria 2014/2020.

L’evento ha evidenziato ancora di più l’alto senso di collaborazione tra le istituzioni per la lotta ai traffici illeciti
e, nello specifico, per le azioni a salvaguardia della vita umana in mare. Il generale D’Alfonso ha espresso parole di ringraziamento per la realizzazione e consegna delle nuove infrastrutture che, per ciò che compete al comparto aeronavale della Guardia di finanza, riverbereranno stimoli positivi nell’impegno delle fiamme gialle quale unica polizia del mare contro i traffici illeciti a salvaguardia degli interessi economici e finanziari dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comandante regionale in visita alla sezione operativa navale delle fiamme gialle di Roccella Ionica

ReggioToday è in caricamento