Trovato con le dosi di droga dentro casa, extracomunitario finisce in manette

I carabinieri hanno arrestato un 28enne del Pakistan, dentro la propria abitazione aveva 14 dosi di marijuana e denaro contante

La droga rinvenuta dai Carabinieri

Con la droga in casa, arrestato dai carabinieri. Nella serata di ieri, i carabinieri della stazione di Roccella Jonica, al termine di un servizio finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un cittadino pakistano A.M.K.M, 28enne, incensurato, disoccupato. 

I militari dell’Arma, giunti in contrada Calcinara, hanno notato un continuo andirivieni dall’ abitazione dell’uomo nonché la presenza di alcuni giovani che stazionavano davanti la porta d’ingresso i quali, accortisi dell’arrivo dei carabinieri si dileguavano tra i vicoletti e la boscaglia vicina. Immediatamente i militari hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione del 28enne, rinvenendo 14 dosi di marijuana già preconfezionate, 340 euro in denaro presumibilmente provento dell’attività illecita di spaccio, nonché due bilancini di precisione e materiale atto al confezionamento. 

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato dichiarato in stato d’arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e posto in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guido Longo verso la Calabria, primo obiettivo: riaprire gli ospedali chiusi

  • Qualità della vita, Reggio Calabria scala la classifica e conquista il 78esimo posto

  • Lavori sulla linea ferroviaria jonica, operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri

  • Reggio e la Calabria in zona arancione da domenica 29 novembre: ecco cosa cambia

  • Ospedali e Covid, l'allarme di Amodeo: "Asp reggina impermeabile a ogni proposta"

  • Maltempo, il vento soffia su Reggio: albero si abbatte nel parcheggio del Cedir

Torna su
ReggioToday è in caricamento