rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Sbarco di migranti a Roccella Jonica: arrestati due presunti scafisti

L'attività investigativa di polizia e carabinieri ha portato al fermo di due uomini accusati di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Dopo lo sbarco di 45 cittadini extracomunitari, lo scorso 14 ottobre sulle coste di Roccella Jonica, due uomini, un 21enne moldavo e un 32enne di nazionalità ucraina sono stati fermati dagli investigatori della Mobile e dai carabinieri di Bianco e trasferiti presso la casa circondariale di Locri in attesa della convalida del fermo e della convalida della custodia cautelare in carcere da parte del gip di Locri.

I due uomini sono sospettati di essere stati al comando di una delle due imbarcazioni a vela, a bordo delle quali viaggiavano i 109 extracomunitari, soccorsi a largo delle coste joniche dalla Guardia costiera e fatti sbarcare nel porto di Roccella. 

Le indagini

Le indagini, coordinate dalla Procura di Locri, e condotte congiuntamente dalla polizia e dall’Arma dei carabinieri, hanno portato al fermo dei due uomini accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Grazie ad uno scrupoloso lavoro di ascolto delle testimonianze dei presenti, gli investigatori sono riusciti ad ricostruire la dinamica degli eventi. I due indagati, dalle coste della Turchia, hanno portato, verso l’Italia, une delle due imbarcazioni a vela a bordo della quale viaggiavano parte dei 45 migranti giunti sulle coste calabresi.

Il reato a loro imputato è aggravato dall’aver favorito l’ingresso sul territorio italiano di più cinque persone, di averli esposti a pericolo di vita e di avergli riservato un trattamento inumano e degradante e di averlo fatto per profitto.

In base ai racconti dei testioni, è emerso che i migranti a bordo dell’imbarcazione, dopo aver pagato un’ingente somma di denaro agli organizzatori del viaggio, circa 8.000 dollari ciascuno, sono partiti dalla Turchia senza provviste nè acqua e in precarie condizioni igienico-sanitarie.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarco di migranti a Roccella Jonica: arrestati due presunti scafisti

ReggioToday è in caricamento