rotate-mobile
L'accoglienza / Roccella Ionica

Nuovo sbarco a Roccella: arrivati in 92 dopo un difficile salvataggio

Le condizioni meteo hanno complicato le operazioni di soccorso della Guardia costiera. I profughi, dopo l'arrivo al porto delle Grazie, sono stati presi in cura dal personale della Croce rossa

Nuovo sbarco di migranti a Roccella Ionica. Questa notte, a seguito di una rischiosa operazione di soccorso, complicata anche dalle cattive condizioni del mare, la Guardia costiera dopo aver intercettato, a circa 25 miglia delle coste reggine, una piccola barca a vela, ha tratto in salvo 92 migranti, tra questi anche alcune donne, un bambino di sei anni e diversi minori non accompagnati.

I migranti, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, sono stati momentaneamente sistemati nella tensostruttura realizzata nello scalo portuale delle Grazie e gestita dai volontari della Croce Rossa e della Protezione civile e dove già si trovano i 73 migranti giunti nella mattinata di ieri. Si aggiorna, pertanto, a 59 il numero degli arrivi nel porto di Roccella dall'inizio dell'anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo sbarco a Roccella: arrivati in 92 dopo un difficile salvataggio

ReggioToday è in caricamento