Nuovo sbarco a Roccella Jonica, in 50 a bordo di una barca a vela raggiungono il porto

I migranti, tutti maschi e di varie nazionalità, sono stati sottoposti al tampone rinofaringeo da parte del personale sanitario. E' il nono sbarco in 20 giorni

Foto archivio

A bordo di una barca a vela, intercettata all'alba al largo della costa jonica da motovedette della guardia di finanza, 50 migranti sono approdati, intorno alle ore 13, al porto di Roccella.

Si tratta del nono sbarco negli ultimi 20 giorni. Dopo l'arrivo nel porto, i migranti, tutti maschi e di varie nazionalità, sono stati sottoposti al tampone rinofaringeo da parte del personale sanitario specializzato dell'Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria.

Temporaneamente, in attesa di essere trasferiti in strutture più adeguate sul piano sanitario e logistico, sono stati sistemati in una struttura pubblica messa a disposizione dal Comune di Roccella Ionica e gestita dalla locale sezione della protezione civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • Il pm Musolino boccia i commissariamenti: "Fallimento a tutto tondo"

  • Coronavirus, la Calabria resta in zona rossa: nuova ordinanza del ministro Speranza

  • 'Ndrangheta, sigilli alla "Pescheria del viale" e ai conti di Alfonso Molinetti e dei familiari

  • Un malore stronca un anziano sul centralissimo Corso Garibaldi

  • Birre al bergamotto e all’estratto di olive conquistano il palato e fanno bene alla salute

Torna su
ReggioToday è in caricamento