rotate-mobile
Attivati i soccorsi / Roccella Ionica

Riprendono gli sbarchi, al porto "Delle Grazie" approdano in sessantadue

Fra i migranti tratti in salvo dalla Guardia costiera anche dieci donne e sette minori

Dieci donne e sette minori, ci sono anche loro fra i sessantadue migranti soccorsi dalla Guardia costiera, nella serata di ieri, a circa 20 miglia dal porto “Delle Grazie”.

Tutti i migranti, dopo l’individuazione del barcone sul quale stavano cercando di raggiungere le coste reggine, sono stati trasferiti a bordo dell’unità navale della Guardia costiera e, poco prima delle due della scorsa notte, hanno raggiunto la banchina dello scalo portale roccellese.

In queste ore, infine, sono in corso le attività di prima assistenza ed identificazione per come disposto dal prefetto di Reggio Calabria, Massimo Mariani.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riprendono gli sbarchi, al porto "Delle Grazie" approdano in sessantadue

ReggioToday è in caricamento