Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Frana un costone indebolito dalle infiltrazioni, evacuate trenta persone

L'intervento dei Vigili del fuoco si è resto necessario a Rosarno, il crollo di un muro di contenimento non ha provocato feriti

L'auto distrutta dai detriti

Nella serata di ieri la squadra dei vigili del fuoco di Palmi è intervenuta nel comune di rosarno a causa del crollo di un muro di contenimento, che ha ceduto a causa di un infiltrazione d'acqua. Fortunatamente non si sono registrati feriti. I detriti crollati dal costone hanno finito per rendere inutilizzabile un'autovettura che era parcheggiata proprio sotto al punto di frana

Coordinati dal capo sezione provinciale del Comando dei vigili del fuoco di Reggio Calabria, gli uomini della sede distaccata di Palmi hanno evacuato in via precauzionale circa 30 persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana un costone indebolito dalle infiltrazioni, evacuate trenta persone

ReggioToday è in caricamento