rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
L'iniziativa

Rac Reggio Calabria Sud Parallelo 38 al fianco dei piccoli di Casa Nazareth

I giovani del sodalizio reggino hanno donato un tv e materiale scolastico per i ragazzi ospiti del centro antiviolenza Casa Castellini

I giovani del Rotaract Reggio Calabria Sud Parallelo 38 hanno svolto, venerdì scorso, un service dedicato ai piccoli ospiti di Casa Nazareth: grazie alla sinergia delle responsabili dell’Istituto e della presidente Luciana Calarco è stato possibile acquistare un televisore ultimo modello per promuovere le serate cinema, creando così momenti di svago e di unione tra i bimbi di ogni età.

"L’iniziativa - spiega una nota - è volta ad incentivare, inoltre, anche degli spazi culturali grazie alla visione di documentari e serie che favoriscono l’approfondimento di molteplici temi, promuovendo così la possibilità di coltivare interessi e passioni dei giovani destinatari".

I bimbi sono il centro di interessato dell’operato di quest’anno per il Rac di Reggio Sud: il mese scorso - in vista della ripresa della routine scolastica - è stato donato del materiale di scuola per i ragazzi ospiti del centro antiviolenza Casa Castellini.

Infatti trovano luogo sicuro presso il centro anche i figli della donne, a loro volta vittime di violenza ed abusi. In linea
col quadro delineato, sono stati acquistati anche dei libri - suggeriti da esperiti psicologi - per poter migliorare, in alcuni casi ricostruire, il rapporto genitoriale minato dalla violenza subita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rac Reggio Calabria Sud Parallelo 38 al fianco dei piccoli di Casa Nazareth

ReggioToday è in caricamento