rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Gioia Tauro

Fit Cisl, incontro con Mct per il rinnovo della contrattazione

Le Rsa auspicano che "la disponibilità manifestata dai vertici aziendali a discutere la piattaforma non sia solo una formalità"

"Dopo 12 anni, cassa integrazione, licenziamenti ed a tutt’oggi ancora indefiniti programmi di occupazione nell’ area portuale di Gioia Tauro (interporto, Zes, bacino di carenaggio)  le rappresentanze sindacali aziendali - fanno sapere in una nota - sono state finalmente convocate dall’azienda MCT per l’avvio delle richieste per il rinnovo della contrattazione di secondo livello.

Un contratto integrativo sospeso da oltre 12 anni che non ha mai risolto le profonde difficoltà di gestione del personale impiegato in turni h24 per 365 giorni sacrificando relazioni familiari e sociali.  

La piattaforma contrattuale presentata dalle Rsa vuole affrontare temi sensibili riguardanti: la vita dei lavoratori vincolata ad una organizzazione del lavoro che non tiene conto sufficientemente delle necessità umane; ed una integrazione salariale posta ai livelli più bassi del settore che interessi tutti i profili e mansione aziendali e che sia equa, significativa e senza esclusioni.

La discussione avviata sui contenuti nella proposta di rinnovo dalle Rsa si è accesa nell’affrontare il tema delle ferie ove è emersa tra l’altro una gestione autoritaria e prevaricatrice del diritto dei lavoratori all’uso tempo libero e della vita privata nonché una interpretazione personale delle norme contrattuali al riguardo. 

Le Rsa auspicano una presa d’atto che la forza dell’azienda è contenuta nelle elevate competenze dei suoi lavoratori e nell’armoniosa gestione del personale che da anni si spende per contrastare la competizione globale del settore senza tuttavia ricevere adeguato riconoscimento.

 A tal proposito si le Rsa, auspicano che la disponibilità manifestata dai vertici aziendali a discutere la piattaforma non sia solo una formalità chiedendo la revoca dell’uso coercitivo delle ferie collettive messo in atto per dare seguito a quanto previsto dalle norme e regole ovvero la libertà di programmazione del tempo libero da parte dei lavoratori". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fit Cisl, incontro con Mct per il rinnovo della contrattazione

ReggioToday è in caricamento