Abusivismo edilizio nel Parco Nazionale d'Aspromonte: denunciate due donne

I carabinieri di Bagaladi hanno scoperto e sequestrato un fabbricato in località San Carlo Vecchio, agro del comune di Condofuri

Nei giorni scorsi, i carabinieri della stazione di Bagaladi hanno denunciato in stato di libertà due donne, T.G., 75enne e F.D.,48enne, residenti a Condofuri e incensurate, perchè sorprese ad effettuare lavori di ristrutturazione di un fabbricato in località San Carlo Vecchio, agro del comune di Condofuri, all’interno del Parco Nazionale d'Aspromonte.

La proprietaria e l'esecutrice materiale erano sprovviste del permesso a costruire e dell'autorizzazione paesaggistica dell’Ente. L'edificio è stato posto a sequestro e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di sfuggire ai controlli e con il tir sperona auto della Stradale: arrestato 46enne

  • Dramma della solitudine a Locri, anziana trovata morta in casa dai vigili del fuoco

  • Non si fermano all'alt sulla Statale 106, inseguiti si schiantano contro un palo: un ferito grave

  • Nella cassaforte custodiva marijuana, cocaina e 45 mila euro in contanti: un arresto

  • Operazione Nostalgia sbarca a Reggio, il Granillo teatro della prossima partita tra leggende

  • L'oro verde di Calabria conquista Norimberga, i prodotti reggini sbancano alla Biofach 2020

Torna su
ReggioToday è in caricamento