menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Ferdinando, in estate aveva rapinato l'ufficio postale: arrestato dai carabinieri

Sono in corso gli accertamenti per l’identificazione del complice che ha partecipato alla rapina. Le indagini degli uomini dell'Arma sono scattate nel mese di luglio

I carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria hanno arrestato a San Ferdinando, F.S., 48enne, rosarnese, in esecuzione di una misura cautelare in carcere, emessa dal gip di Palmi. Le indagini condotte, coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica di Palmi, Davide Lucisano, sono scattate dopo una rapina che F. S., avrebbe eseguito il 7 luglio 2020, presso l’Ufficio postale di San Ferdinando, nel corso della quale furono sottratti circa 7.500,00 euro, non rinvenuti.

I militari dell’Arma, intervenuti immediatamente sul posto, dai primi accertamenti, erano riusciti ad identificare uno degli autori del reato, individuare e sequestrare il veicolo utilizzato dai rapinatori che, nel frattempo, avevano occultato per modificarne l’aspetto così da impedirne il riconoscimento. Sono in corso gli accertamenti per l’identificazione del complice che ha partecipato alla rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento