Domenica, 14 Luglio 2024
La decisione / Pellaro

L'acqua torna potabile nell'area di San Filippo: dopo 12 anni revocata l'ordinanza

Il provvedimento del sindaco Giuseppe Falcomatà

Dopo 12 anni l'acqua torna a essere utilizzabile per scopi alimentari nelle aree di San Filippo, Ribergo alto e basso, via nazionale Pellaro da via Sottolume sino all'incrocio con via Rimembranze. Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha revocato l'ordinanza del 29 ottobre del 2012 che ne vietava il consumo.

I dati comunicati dall'Asp

"Gli esiti analitici dei campioni di acqua sopra richiamati risultano favorevoli essendo i valori di parametro conformi ai requisiti richiesti dal D.lgs. 18/2023. Pertanto l’acqua erogata può essere destinata al consumo umano e può essere revocata l’Ordinanza citata in oggetto...”; Permane la disposizione sull’utilizzo dell’acqua proveniente dalla sorgente Pantano esclusivamente per scopo irriguo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'acqua torna potabile nell'area di San Filippo: dopo 12 anni revocata l'ordinanza
ReggioToday è in caricamento