rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Sanità in Calabria / Locri

Ristrutturazione ospedale di Locri: convenzione con Invitalia

A darne notizia Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria: "Oggi facciamo un passo importante e simbolico"

"Siamo soddisfatti della convenzione firmata con Invitalia, perché così la Regione potrà avvalersi della preziosa collaborazione di una struttura abituata a gestire situazioni complesse in modo preciso e ordinato". Così il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, nella qualità di commissario alla sanità, in merito alla convenzione per la ristrutturazione dell'Ospedale di Locri.

"Vogliamo intervenire in modo puntuale, ove possibile - aggiunge - per riqualificare gli edifici dei nostri ospedali e dei nostri presidi sanitari. Lo faremo a Locri, lo faremo a Scilla, e interverremo in tutte le province della Calabria. Siamo consapevoli di avere a che fare con strutture spesso fatiscenti e che negli anni non hanno ricevuto le adeguate opere di manutenzione".

"Oggi facciamo un passo importante e simbolico con Locri - conclude - luogo complesso, negli ultimi giorni alla ribalta anche nazionale per vicende che poco ci lusingano e continueremo su questa strada".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristrutturazione ospedale di Locri: convenzione con Invitalia

ReggioToday è in caricamento