rotate-mobile
La cerimonia / Santa Caterina

Santa Caterina, una stele per ricordare le vittime dei bombardamenti del 1943

Il sindaco Giuseppe Falcomatà, insieme al vicesindaco Paolo Brunetti, agli assessori ha portato l'omaggio ai caduti

Una cerimonia per inaugurare la stele che vuole ricordare le vittime del bombardamento del 6 maggio 1943. Un'opera, realizzata dall'artista Paolo Raffa con il contributo del Comune di Reggio Calabria, fortemente voluta dall'associazione Noi per Santa Caterina, presieduta da Giuseppe Serranò. 

L'amministrazione comunale di Reggio Calabria ha preso parte alla cerimonia di inaugurazione del monumento nel rione Santa Caterina. 

Il sindaco Giuseppe Falcomatà, insieme al vicesindaco Paolo Brunetti, agli assessori Carmelo Romeo, Anna Briante, Francesco Costantino e Paolo Malara, ed ai consiglieri comunali Franco Barreca, Giuseppe Marino,  Giovanni Latella e Giuseppe Cuzzocrea, ha portato l'omaggio ai caduti e invitato la comunità reggina all'unità  intorno ai valori della memoria, dell'identità, della pace, della solidarietà e della condivisione. 

All'iniziativa hanno preso parte anche le autorità civili, militari, ecclesiastiche ed i parenti delle vittime del terribile bombardamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Caterina, una stele per ricordare le vittime dei bombardamenti del 1943

ReggioToday è in caricamento