rotate-mobile
I soccorsi / Roccella Ionica

Sbarchi nella Locride, la guardia costiera salva 230 migranti

Dall'inizio del 2023 sono già tre gli interventi di salvataggio portati a compimento al largo del porto Delle Grazie

Ancora una notte di sbarchi nella Locride. Sono 153 i migranti di varia nazionalità salvati dalla guardia costiera e giunti al porto di Roccella Jonica. I profughi facevano parte di un gruppo di circa 700 migranti che stavano avvicinandosi alle coste italiane a bordo di un peschereccio. 

A dare un contributo alle operazioni di soccorso due motovedette partite dal porto di Roccella. All’alba, poi, è stato portato in salvo un altro gruppo di 77 persone, tra cui donne e minori in tenera età.

Dopo l’arrivo nell’area portuale roccellese, su disposizione della prefettura di Reggio Calabria, guidata dal prefetto Massimo Mariani, i migranti sono stati momentaneamente sistemati nella tensostruttura gestita dai volontari della croce rossa, della Protezione civile e da una equipe di Medici senza frontiere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarchi nella Locride, la guardia costiera salva 230 migranti

ReggioToday è in caricamento