rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
I soccorsi / Monasterace

Doppio sbarco nella Locride: tra i 180 migranti anche donne e bimbi

Due gli "arrivi", il primo, quello più numeroso, al porto delle Grazie di Roccella Ionica, il secondo a Monasterace

L'onda migratoria non si arresta. Nella sola mattinata di oggi, la Locride ha registrato due nuovi sbarchi con l'arrivo di 180 migranti, di varie nazionalità. Il primo sbarco, il più numeroso, si è verificato a Roccella Ionica dopo un'operazione di soccorso compiuta dalla Guardia costiera al largo della costa jonica. Il porto delle Grazie ha accolto 124 profughi, tra questi anche diverse donne, di cui una incinta, e una trentina di bambini.

Il secondo approdo a Monasterace: 52 profughi, tra cui due donne, hanno raggiunto, in modo autonomo, la riva con una barca a vela. I migranti giunti in questi ultimi due sbarchi sono stati momentaneamente sistemati in due strutture pubbliche di Roccella Ionica e Monasterace.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio sbarco nella Locride: tra i 180 migranti anche donne e bimbi

ReggioToday è in caricamento