Sbarco di migranti, in 53 hanno raggiunto nella notte le spiagge del reggino

Secondo una prima ricostruzione sarebbero stati lasciati vicino alla riva da una nave che poi ha fatto perdere le proprie tracce. I migranti hanno dichiarato la nazionalità: Siria, Iraq, Egitto, Palestina, Kuwait e Turchia

Uno sbarco

Cinquantatre migranti sono stati rintracciati alle prime luci del mattino di oggi nel territorio del comune di Palizzi sulla fascia ionica calabrese. Si tratta di uno sbarco spontaneo avvenuto nella notte sulla spiaggia in località Spropoli.

Secondo quanto appreso dalla Dire i migranti sono stati lasciati sul litorale da una imbarcazione che e' riuscita a riprendere il largo. Sono in corso le ricerche da parte delle imbarcazioni della guardia costiera e della guardia di finanza. Subito dopo lo sbarco alcuni migranti sono rimasti sulla spiaggia, altri si sono allontanati e successivamente rintracciati dalle Forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento si trovano nel territorio del Comune di Palizzi per le operazioni di riconoscimento e per il prelievo del tampone Covid. I migranti hanno dichiarato la nazionalità: Siria, Iraq, Egitto, Palestina, Kuwait e Turchia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm contro il Covid: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Nuove misure contro il Coronavirus, verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • La Calabria verso il coprifuoco e la chiusura delle scuole: in arrivo nuova ordinanza regionale

  • Falcomatà battezza la sua nuova giunta: "Capaci di vincere le partite più difficili"

  • "Batteri coliformi nell'acqua", scatta il divieto per uso alimentare in alcune zone della città

  • La droga in Sicilia arrivava via mare, due arresti sulle acque dello Stretto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento