rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
L'accoglienza

Maxi sbarco di migranti, in 200 approdano al porto di Reggio

I profughi, soccorsi al largo di Brancaleone da Guardia costiera e finanza, sono in tutto 400. Duecento resteranno in città, a Gallico, in attesa di destinazione, l'altra metà è stata scortata fino a Messina

Secondo sbarco della settimana al porto di Reggio Calabria. Questa notte quattrocento migranti, non si conosce ancora la nazionalità, sono arrivati nella nostra città, dopo essere stati soccorsi nel pomeriggio di ieri dalle motovedette della Guardia costiera e della finanza mentre si trovavano a bordo di un peschereccio al largo di Brancaleone-Africo. 

Duecento profughi sono stati scortati direttamente a Messina dallo stesso rimorchiatore Megrez che ha trainato l'imbarcazione dalle coste reggine, gli altri resteranno nella nostra città, a Gallico con molta probabilità, in attesa di destinazione secondo il piano di riparto del ministero dell'Interno.

Le operazioni di sbarco e di prima accoglienza, coordinate dalla Prefettura, sono durate tutta la notte grazie al supporto dei volontari della Protezione civile e della Croce Rossa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi sbarco di migranti, in 200 approdano al porto di Reggio

ReggioToday è in caricamento