rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Comune / Centro

Sblocco pianta organica, il Pd: "Strategia vincente per le sfide della ripartenza"

Per i dem reggini è di fondamentale importanza, in questo momento storico, avere un Pa all’altezza: “Ruolo Enti locali centrale nelle dinamiche di crescita, il nuovo Piano garantirà quantità e qualità”

"La macchina amministrativa comunale può finalmente guardare al futuro con maggiore consapevolezza e ritrovato slancio, ed è di fondamentale importanza che questa nuova fase abbia quale fattore propulsivo il tema del lavoro". E' quanto afferma in una nota il segretario provinciale del Partito democratico di Reggio Calabria, Antonio Morabito, con riferimento alle recenti novità che toccano da vicino il settore del Personale di Palazzo San Giorgio che, in seguito al via libera da parte della Cosfel, la Commissione per la Stabilità finanziaria degli enti locali, potrà dare seguito all'iter per l'immissione di nuova forza lavoro all'interno degli uffici comunali, sia attraverso il definitivo superamento del precariato, con l'aumento del monte orario degli Lsu, che mediante un piano di nuove assunzioni tramite concorso.

"Riportare al centro del dibattito pubblico e soprattutto dell'azione politica condotta dall'amministrazione comunale, la questione occupazionale - evidenzia l'esponente della Federazione metropolitana Pd - assume un valore ed un rilievo centrali per la nostra città, in particolare in questo delicato momento storico. Innanzitutto per quanti, specie fra i giovani, coltivano legittimamente il desiderio di rimanere nella nostra terra e di impegnarsi in prima persona per il buon funzionamento della macchina amministrativa cittadina. Ma anche per il tema della risoluzione, in via definitiva, di una piaga storica come quella del precariato, sulla quale in questi anni si è intervenuti in maniera decisiva risolvendo le varie emergenze che si sono susseguite nel tempo. Non meno importante, inoltre, è l’impulso che questa nuova stagione di rilancio della struttura burocratica comunale, potrà dare all’azione, congiunta che, politica e burocrazia, sono chiamati a portare avanti”.

In questa direzione, sottolineano i Dem reggini, “vogliamo esprimere il convinto apprezzamento per il lavoro che sta svolgendo l’amministrazione comunale in questa delicata partita, attraverso l’opera attenta del Sindaco f.f. Brunetti e dell’assessore al Personale, Gangemi ai quali va riconosciuto il merito di guidare con impegno ed efficace capacità di interlocuzione con i tavoli romani, quello che è un preciso indirizzo programmatico che il Sindaco Giuseppe Falcomatà a suo tempo ha posto quale punto centrale e qualificante all’interno dell’azione di governo della città”.

Della durissima fase di crisi Covid affrontata in questi ultimi due anni e da cui stiamo lentamente ripartendo, prosegue il Segretario del Pd, "occorre adesso cogliere tutte le opportunità connesse alla strategia nazionale di ripresa, nella piena consapevolezza che il ruolo degli Enti locali sia assolutamente imprescindibile e centrale nelle dinamiche di crescita e sviluppo che interessano da vicino i territori e le singole comunità. Per Reggio Calabria, dunque, non si tratta solo di implementare la pianta organica del Comune, che pure da anni paga un prezzo altissimo alla scopertura del personale, ma soprattutto di cogliere ed affrontare al meglio le fondamentali e complesse sfide legate alla ripartenza e al quadro di investimenti di cui il nostro territorio è destinatario, in particolare nell'ambito del Pnrr”.

Uno scenario, dunque, fortemente impegnativo quello che si profila all'orizzonte, sottolinea infine Morabito, "in cui avremo di fronte la possibilità di innescare un autentico processo di cambiamento nei processi amministrativi locali, riequilibrare i divari sociali e mettere a sistema le risorse che il territorio esprime. Per fare tutto ciò - conclude - è necessario avere una macchina burocratica all'altezza della situazione, non solo a livello numerico ma anche qualitativo, attraverso il contributo di esperienza e competenza che la nuova iniezione di personale garantirà”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sblocco pianta organica, il Pd: "Strategia vincente per le sfide della ripartenza"

ReggioToday è in caricamento