Lunedì, 15 Luglio 2024
Le indagini

Scommesse online, chiesto processo per 16 indagati: udienza fissata a settembre

Lo ha disposto il gup del tribunale di Reggio Calabria nell’ambito dell’inchiesta “Galassia”, condotta nel 2018 dalla Direzione distrettuale antimafia

Il giudice dell’udienza preliminare di Reggio Calabria, Antonino Foti, ha disposto il rinvio a giudizio di sedici indagati nell’ambito dell’inchiesta “Galassia” sulle scommesse online, condotta nel 2018 dalla Direzione distrettuale antimafia reggina: tra questi, alcuni ex top manager di due società e tre rappresentanti di un fondo d’investimento olandese, oltre a diversi intermediari finanziari, “master” e dipendenti.

Il processo inizierà il 26 settembre. "I reati contestati - come spiega l'agenzia Agipronews - sono associazione mafiosa, trasferimento fraudolento di valori, riciclaggio e autoriciclaggio, illecita raccolta di scommesse online e fraudolenta sottrazione ai prelievi fiscali dei relativi guadagni". 

"La struttura aveva gestito per anni, sul territorio italiano, un sistema di raccolta di scommesse senza autorizzazioni, -  spiega ancora Agipronews - in collegamento anche con organizzazioni mafiose.

Nel novembre 2018, un “blitz” della Dda di Reggio Calabria aveva portato, in Italia e in diversi paesi europei, all’arresto di diverse decine di persone e al sequestro di beni e conti correnti per centinaia di milioni di euro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scommesse online, chiesto processo per 16 indagati: udienza fissata a settembre
ReggioToday è in caricamento