menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sequestro è stato effettuato dalla Guardia costiera

Il sequestro è stato effettuato dalla Guardia costiera

Rifiuti di ogni genere nell'alveo del torrente Novito, scatta il sequestro

Gli uomini dell'Ufficio circondariale marittimo della Guardia costiera di Roccella Jonica hanno sequestrato un'area di circa 4 chilometri

Gli uomini dell'Ufficio circondariale marittimo della Guardia costiera di Roccella Jonica hanno sequestrato un'area di circa 4 km all'interno dell'alveo del torrente Novito, al confine tra i comuni di Siderno, Locri e Gerace. Nell'area, infatti, erano stati scaricati rifiuti di vario tipo, fra cui plastica, elettrodomestici, scarti edilizi, penumatici ma anche eternit. Il sequestro è stato disposto dalla procura di Locri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento