rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Serrata

Cultura della legalità, i carabinieri incontrano gli studenti di Serrata

Tra le tematiche affrontate: il bullismo e il cyberbullismo, con una particolare attenzione ai pericoli della rete, alle insidie del web e al noto, purtroppo, fenomeno del blue whale challenge

Nei giorni scorsi, i carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro, nell’ambito del progetto dell’Arma, “Cultura della Legalità”, che ha l’obiettivo di impegnare militari in incontri, convegni e dibattiti presso i vari istituti di formazione presenti sul territorio, hanno trascorso una mattinata, in compagnia degli alunni, presso la scuola Marzano dell’Istituto comprensivo Laurena - Galatro - Feroleto di Serrata.

Ore ricche di partecipazione da parte degli studenti delle classi elementari e medie che hanno preso parte alla lezione di “legalità” presentata dai militari dell’Arma. Tra le tematiche affrontate: il bullismo e il cyberbullismo, con una particolare attenzione ai pericoli della rete, alle insidie del web e al noto, purtroppo, fenomeno del blue whale challenge.

Ad essere presenti quali rappresentanti dell’Arma, il comandante del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia carabinieri di Gioia Tauro e il comandante della stazione di Serrata, che fin da subito hanno creato un legame con il giovane uditorio, ponendo l’accento sulla necessità di comprendere a fondo il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo così da poterlo individuare con facilità e contrastare, non esitando di rivolgersi ai propri punti di riferimento, quali i genitori, gli insegnanti o alle forze di polizia.

Non sono mancate le domande, numerose e interessate, presentate non solo dai piccoli studenti ma anche dai docenti, nell’intento di comprendere più nel dettaglio non solo le conseguenze che possono derivare da tali fenomeni ma anche gli strumenti di contrasto predisposti dalle Istituzioni per fronteggiarli.

Anche questa volta l’incontro, che si è concluso con la piena partecipazione dei piccoli partecipanti e in ultimo una foto ricordo, si è confermato quale prezioso momento di confronto, e questa volta presso uno dei numerosi piccoli comuni del nostro territorio, nell’ottica dell’azione di prossimità dell’Arma, vicina ai cittadini e ai giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura della legalità, i carabinieri incontrano gli studenti di Serrata

ReggioToday è in caricamento