rotate-mobile
Cinema

Film sui Versace, l'attore di Caulonia Antonio Oppedisano interpreta Santo

E' un allievo della Scc di Siderno. Intanto il set reggino di Mimmo Calopresti ha fatto tappa anche a Seminara

Procede a pieno ritmo la lavorazione del film "I Versace" di Mimmo Calopresti in città. C'è curiosità attorno alla trama della pellicola, che ruota attorno ai legami familiari e le origini reggine del grande stilista e il cui progetto ha raccolto il consenso di Santo Versace, che insieme a Donatella sarà uno dei personaggi principali della storia, incentrata sul rapporto tra i fratelli. Eccetto questo, l'intero progetto è top secret, gelosamente difeso da ogni fuga di notizie dalla casa produttrice Quality Film. 

I reggini sbirciano però nei pressi delle varie location cittadine, tra cui ci sono stati il lungomare di Reggio e quello di Gallico, le terme romane, palazzo San Giorgio e il teatro Cilea dove hanno partecipato alla scena anche i musicisti del Conservatorio. La troupe ha fatto tappa anche a Bagnara e poi un'altra sede del set è stata Seminara, come ha fatto sapere il sindaco Gianni Piccolo: "Seminara, per un giorno, si è trasformata nel meraviglioso set cinematografico di un film che racconterà i primi anni di vita del celebre stilista Gianni Versace. Una grande occasione per la nostra cittadina - continua il sindaco - una proposta che questa amministrazione ha immediatamente accolto con orgoglio ed entusiasmo, non solo perché darà per Seminara l'opportunità di apparire negli schermi di tutto il mondo ma soprattutto perché abbiamo avuto l'onore di omaggiare un grande artista, geniale, un figlio di questa terra che è riuscito, con la caparbietà di un vero calabrese, a diventare uno dei più grandi stilisti della storia".

Piccolo conclude lasciando anche lui mistero attorno alla scelta del suo territorio: "Non rimane che attendere l'uscita del film e scoprire quale sia il legame tra Gianni Versace e Seminara". Un indizio è la presenza durante la scena dei popolari fantocci del gigante e la gigantessa, simboli delle nostre tradizioni popolari e che potrebbero essere parte di un ricordo infantile dello stilista. 

santo-2

Oggi invece si è girato in pieno corso Garibaldi, all'interno dello storico palazzo. Intanto è stato ufficializzato il nome di uno degli attori principali del cast. Dopo Leonardo Maltese, attore lanciato da Gianni Amelio nel film campione d'incassi "Il signore delle formiche", nel ruolo di Gianni, la Scuola Cinematografica della Calabria ha annunciato con orgoglio che a intepretare Santo sarà un suo allievo. Si tratta del caulonese Antonio Oppedisano (nella foto), già talento calcistico nell'Ads Roccella, che frequenta il secondo anno dell'accademia di recitazione di Siderno. Il giovane attore, molto somigliante a Maltese, è al suo debutto cinematografico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Film sui Versace, l'attore di Caulonia Antonio Oppedisano interpreta Santo

ReggioToday è in caricamento