Giovedì, 18 Luglio 2024
Emergenza acqua

Sorical avvia il razionamento a Reggio Calabria e invita a contenere i consumi

L'avviso ai cittadini annunciando manovra in alcune zone della città e la fascia ionica, ecco quali

A causa della grave siccità che sta colpendo la provincia di Reggio Calabria, sono stati avviati interventi di razionamenti. Lo annuncia in una nota Sorical, informando che i propri addetti stanno effettuando manovre in alcune zone per garantire l’alimentazione idropotabile in tutti i quartieri della città.

In particolare, in queste ore, a causa del calo continuo della portata dell’acquedotto Tuccio e anche degli elevati consumi registrati, nelle aree di Vito Superiore, Pietro Storta, Condera, Eramo Superiore, Pellaro Località Pantano, Lume, Ribergo, Nocille e Bocale, si sta procedendo a una distribuzione per zone. Si tenta così di garantire, per quanto tecnicamente possibile, uniformità dell’erogazione della risorsa idrica alle utenze. Si precisa nella nota: "Queste manovre, ribadiamo, si rendono necessarie perché nei fine settimana si registrano repentini aumenti di consumi".

Per questo Sorical invita i cittadini di Reggio Calabria e dei paesi della fascia jonica, a contenere i consumi e a utilizzare esclusivamente la risorsa idrica per usi idropotabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorical avvia il razionamento a Reggio Calabria e invita a contenere i consumi
ReggioToday è in caricamento