rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Il vademecum / Centro / Piazza Italia

Sicurezza stradale: il Comune aderisce al Manifesto d'impegno dell'Aci

Il sindaco facente funzioni Paolo Brunetti ha ricevuto il presidente dell'Automobile Club Italiano di Reggio Calabria Giuseppe Martorano

Il Comune aderisce al Manifesto d'Impegno dell'Automobile Club di Reggio Calabria per la sicurezza alla guida, un'iniziativa diretta a sensibilizzare gli automobilisti ed evitare rischi sulla strada per auto e pedoni.

Il sindaco facente funzioni Paolo Brunetti ha incontrato nei giorni scorsi, Giuseppe Martorano, presidente dell'Aci che ha consegnato simbolicamente il Manifesto d'Impegno insieme con il logo dell'Aci reggino. "Ogni giorno sulle nostre strade, in media, perdono la vita sei persone. Per raggiungere entro il 2050 l'obiettivo "vittime zero", quando guida mi impegno a non guardare il telefono, a non correre anche se ho fretta, a non bere alcolici, ad allacciare cinture e seggiolini, a fare attenzione a ciclisti e pedoni".

Cinque buone pratiche per rispettare pienamente il codice della strada che corrispondono alle cinque principali cause di incidenti sul territorio nazionale. Il sindaco facente funzioni Paolo Brunetti ha ringraziato il presidente Martorano per la campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale diretta agli automobilisti reggini.

Il vademecum con le cinque regole sarà anche affisso sui bus dell'Atam, per raggiungere il numero più ampio possibile di cittadini, sia automobilisti che pedoni. "Siamo contenti di questa collaborazione - ha spiegato Brunetti - con una realtà di grande valore come Aci, da sempre impegnata su temi sociali come quello della sicurezza stradale. Ringrazio il presidente Martorano per questa ennesima meritoria iniziativa che come Ente abbiamo voluto sposare proprio per dare più forza ed una diffusione più ampia alle regole per la sicurezza sulle nostre strade".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza stradale: il Comune aderisce al Manifesto d'impegno dell'Aci

ReggioToday è in caricamento