Siderno, maxi furto in un supermercato: arrestati tre cittadini rumeni

L’autorità giudiziaria locrese ha convalidato gli arresti, effettuati dai carabinieri di Locri e Siderno, e ha disposto domiciliari e obbligo di dimora

La merce rubata

Il Gruppo carabinieri di Locri ha intensificato i controlli del  territorio in prossimità del Ferragosto. Sabato scorso i militari insieme ai colleghi della stazione di Siderno, hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato in concorso, i cittadini rumeni: Viorel Menes e Leana Sefer, di 35 anni ed Elena Dumitru di 32, tutti con precedenti di polizia e residenti a Reggio Calabria.

I tre sono stati sorpresi con un ingente quantitativo di generi alimentari, rubato poco prima in un noto supermercato di Siderno. Ieri, l’autorità giudiziaria locrese ha convalidato gli arresti e ha disposto i domiciliari per Menes e l’obbligo di dimora per Sefer e Dumitru.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attimi di panico sul volo Roma-Tel Aviv, medico reggino salva la vita a una donna

  • Nuovo lutto al comando dei vigili del fuoco di Reggio, è morto il coordinatore Latella

  • Mercatini di Natale: il Comune prova a mettere una 'pezza', il Comitato risponde 'picche'

  • Finti incidenti e truffe seriali alle assicurazioni: due avvocati a capo dell'organizzazione

  • "Oggi e sempre Viva Maria": da 58 anni grida con i fratelli di stanga il suo amore alla Patrona

  • L'albero dell'Ail davanti alla Pinacoteca: posizionato dai vigili del fuoco

Torna su
ReggioToday è in caricamento