rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
La decisione / Montebello Ionico

Il Comune senza governo, il sindaco Foti azzera la sua giunta

Presto verranno avviati dei confronti con le forze politiche presenti in consiglio comunale, il primo cittadino: "Aprire una fase programmatica per la seconda parte della sindacatura”

Il Comune di Montebello Ionico non ha più la sua giunta comunale. Il sindaco Maria Foti, infatti, ha deciso di “azzerare” completamente la sua squadra di governo ed avviare un confronto costruttivo con tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale per rilanciare l’azione amministrativa in quella che può essere definita la seconda parte della sua sindacatura.

Foti Maria Montebello-2-2E’ lo stesso sindaco, postato una nota sui canali sociali, ad aprire la strada alla “crisi di governo”. “Ho preso la decisione di azzerare la giunta  - scrive Maria Foti (nella foto nel giorno della vittoria alle elezioni) - per aprire un confronto quanto più ampio e chiarificatore possibile, nell’ambito della lista che mi ha eletto e che ha visto, in questi due anni qualche defezione, debolmente motivata, togliendo così dal tavolo le questioni delle deleghe, per aprire una fase programmatica per la seconda parte della sindacatura”.

“Questo passaggio - continua - da fare in tempi rapidi, arriva dopo l’approvazione del bilancio, la definizione di alcuni importanti progetti di una azione amministrativa che non si è mai fermata nonostante le emergenze, una fra tutte quella sanitaria”.

Per Maria Foti, che nel tempo aveva già provveduto ad effettuare alcuni piccoli rimpasti di giunta, aggiunge: “Occorre chiarire, in questo ambito, gli orientamenti dei consiglieri tutti sul futuro dell’amministrazione comunale ed il contributo che ciascun intende dare per assolvere al proprio compito istituzionale”.

Il sindaco di Montebello Ionico, infine, fissa la road map delle consultazioni e ringrazia tutti coloro che, sino ad oggi, hanno condiviso la sua azione amministrativa: “Avvierò da subito dei colloqui con tutte le forze politiche che siedono in consiglio comunale. Ribadisco la mia stima e gratitudine a tutti quelli che si sono avvicendati al mio fianco per il lavoro svolto, determinata ad onorare fino all’ultimo giorno la responsabilità che i cittadini di Montebello mi hanno dato”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune senza governo, il sindaco Foti azzera la sua giunta

ReggioToday è in caricamento