rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Autorità portuale

Autorità Stretto, la solidarietà al presidente Mega

Il segretario Pititto della Cgil specifica che il sindacato sarà al suo fianco

Dopo le vili minacce e le frasi intimidatorie ai danni del presidente Mega apparse sui muri perimetrali e sul cancello del porto di Reggio Calabria arriva la solidarietà. 

"Sappiamo che le forze dell’ordine - afferma il segretario generale della Cgil Gregorio Pititto - stanno facendo le dovute indagini e auspichiamo che al più presto venga fatta luce su questi vili atti. Rivolgiamo al presidente Mega tutta la nostra solidarietà e vicinanza, nella consapevolezza che non si farà intimidire e continuerà a lavorare per raggiungere lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio, a tutela della legalità. Rinnoviamo il vivo sentimento di riconoscenza al presidente Mega per il prezioso lavoro quotidiano e per il suo impegno profuso: il presidente non è e non sarà da solo durante questo lavoro, la Cgil Reggio Calabria- Locri sarà al suo fianco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autorità Stretto, la solidarietà al presidente Mega

ReggioToday è in caricamento