rotate-mobile
Il fatto

Minore in manette per spaccio di marijuana, fermato dalle volanti dopo breve fuga

Gli agenti della polizia hanno recuperato e sequestrato due involucri, di cui il minore aveva tentato di disfarsi, contenenti circa 87 grammi di droga

Butta la marijuana durante la fuga dalla polizia, gli agenti delle volanti lo fermano, gli trovano addosso un bilancino di precisione e lo arrestano. In manette è finito un minore di Reggio Calabria, già conosciuto alle forze dell’ordine per danneggiamento su edifici pubblici o destinati a uso pubblico, che dovrà difendersi dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il fermo è scattato al termine di un breve inseguimento in centro città da parte degli agenti delle volanti. Gli uomini della polizia, altresì, recuperato e sequestrato due involucri, di cui il minore aveva tentato di disfarsi durante la fuga, contenenti circa 87 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, di cui una parte era già suddivisa in dosi idonee allo spaccio.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minore in manette per spaccio di marijuana, fermato dalle volanti dopo breve fuga

ReggioToday è in caricamento