rotate-mobile
Cronaca Centro

"Reggio, RiparTiamo", il Comitato Spinoza illustra al sindaco il progetto per le imprese

L'iniziativa è pensata e voluta per andare incontro alle esigenze di commercianti e imprenditori. Al confronto hanno preso parte, oltre al presidente Sorgonà, anche Putortì e Marino, delegati delle attività di piazza Carmine e Duomo

La campagna per promuovere la fruizione sicura degli spazi pubblici all'aperto da utilizzare come estensione dei locali commerciali come bar e ristoranti, promossa da Spinoza, è stata illustrata al sindaco Falcomatà nel corso di un incontro dal Comitato commercio e turismo, rappresentato dal presidente Sasha Sorgonà. 

Al confronto ospitato a palazzo Alvaro hanno preso parte Fabio Putorti e Giuseppe Marino, questi ultimi presenti in qualità di delegati delle attività ristorative presenti in piazza Carmine e Duomo, due dei luoghi scelti per dare vita
all’iniziativa.

Il tema dell’incontro è stato l’illustrazione del progetto Reggio, riparTiAmo, condiviso in modo convinto dall’amministrazione comunale. "E’ un’idea che va in favore di imprenditori e commercianti, alle prese con notevoli difficoltà in questo particolare momento storico - ha affermato Falcomatà - l’amministrazione comunale apprezza i principi e le finalità del progetto, che punta ad offrire una sorta di marchio unico ai commercianti che decideranno di sfruttare gli spazi esterni messi a disposizione dal Comune, e garantirà il proprio sostegno per favorire tutte le iniziative finalizzate ad un supporto concreto al tessuto imprenditoriale cittadino, condividendo questo percorso con tutte le associazioni di categoria che rappresentano le realtà imprenditoriali del territorio".

Proprio qualche giorno fa la giunta comunale reggina ha approvato una delibera di indirizzo che prevede l’allestimento in determinate aree della Città (piazze, marciapiedi e Ztl all’uopo stabilite) di spazi pubblici che i commercianti potranno sfruttare con posti a sedere all'aperto, così da poter effettuare il servizio dei pubblici esercizi all’esterno del locale. Sorgonà, al termine dell’incontro, ha espresso piena soddisfazione: "Un sincero ringraziamento va al Comune e al primo cittadino per aver mostrato in modo tangibile vicinanza alle esigenze di
imprenditori e commercianti reggini.

Il confronto è inoltre servito per mettere una prima pietra nel percorso di realizzazione di questo progetto, il sostegno dell’amministrazione comunale non può che rappresentare un timbro di credibilità da allegare con orgoglio all’iniziativa ‘Reggio riparTiAmo’ pensata e voluta per andare incontro alle esigenze di commercianti e
imprenditori.

"L’intenzione -le parole dell’ideatore di Spinoza - è quella di coinvolgere tutti i pubblici esercizi della città e della periferia affinché aderiscano al progetto, che dovrà essere patrocinato dall’amministrazione comunale siglando anche un protocollo condiviso sulla sicurezza.

Il nostro obiettivo è di rendere gli spazi concessi sicuri e fruibili affinché la gente possa frequentare questi locali preferendoli anche ad eventuali assembramenti che altrimenti si creerebbero nella case, con cene tra amici o in altre situazioni in luoghi al chiuso e per queste ragioni meno sicuri sul piano della prevenzione". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Reggio, RiparTiamo", il Comitato Spinoza illustra al sindaco il progetto per le imprese

ReggioToday è in caricamento