Giovedì, 18 Luglio 2024
Le info

Ufficio anagrafe e circoscrizioni periferiche: attivato lo sportello Tari

Il nuovo servizio promosso dall'Amministrazione comunale reggina nasce dalla collaborazione che ha coinvolto il settore tributi, il settore servizi demografici e la società Hermes

L'Amministrazione comunale di Reggio Calabria ha attivato il nuovo sportello Tari, realizzato presso l'ufficio anagrafe e nelle circoscrizioni periferiche della città.

Facendo seguito agli indirizzi del documento unico di programmazione dell’amministrazione finalizzata all’attivazione di nuovi servizi a supporto della cittadinanza, valorizzando in particolare le attività delle circoscrizioni, il Comune di Reggio Calabria ha attivato a partire dai giorni scorsi una collaborazione tra il settore tributi, il settore servizi demografici e la società Hermes.

Il nuovo servizio consente la possibilità per tutti i cittadini, che segnalano una variazione di residenza o altri procedimenti anagrafici, di poter contestualmente consegnare il modulo di denuncia variazione Tari. direttamente presso gli uffici dell’anagrafe. Si tratta di una importante agevolazione che eviterà al cittadino di doversi recare anche allo sportello Hermes per procedere al prescritto adempimento obbligatorio.

Lo sportello è attivo in maniera continuativa presso gli uffici di via Torrione nonché, su appuntamento, presso le principali circoscrizioni periferiche della città.

Dove è attivo lo sportello

Nello specifico lo sportello è attivo presso la circoscrizione di Pellaro ogni lunedì dalle 8.30 alle 12.00, a Santa Caterina il mercoledì dalle 8.30 alle 12.00, a Ravagnese ogni giovedì dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.45 alle 16.30, a Catona ogni venerdì dalle 8.30 alle 12.00.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficio anagrafe e circoscrizioni periferiche: attivato lo sportello Tari
ReggioToday è in caricamento