Mercoledì, 17 Luglio 2024
Il ricordo

Strage di Capaci, Occhiuto: "Memoria e determinazione nel contrastare tutte le mafie"

Le parole del presidente della Regione Calabria in occasione del 32esimo anniversario della morte di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e la sua scorta

"32 anni fa la strage di Capaci. Persero la vita Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Dopo tanti anni c'è il dolore, il dovere della memoria, ma anche la determinazione nel continuare a contrastare tutte le mafie”. Così Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria e vice segretario nazionale di Forza Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Capaci, Occhiuto: "Memoria e determinazione nel contrastare tutte le mafie"
ReggioToday è in caricamento