Scilla, orche di passaggio nello Stretto: uno spettacolo | VIDEO

I mammiferi provenienti dall'Islanda dopo aver percorso oltre 5500 chilometri hanno raggiunto Scilla e poi la Sicilia

 

Spettacolo nelle acque dello Stretto. Ieri alcune orche, provenienti dall'Islanda dopo aver percorso oltre 5500 kilometri hanno raggiunto Scilla. Nelle scorse settimana erano state avvistate nel porto di Genova a Prà. "La storia di Riptide (catalogata come SN113), di Aquamarin (SN116), e Dropi (SN115), - scrive Marecamp con un post su Facebook - ha commosso l'Italia perché probabilmente si sono perse fino ad arrivare sulle nostre coste. Una di loro, un piccolo, probabilmente è morto durante il lungo viaggio".

L’identificazione è stata realizzata dai biologi di Menkab,  Artescienza e Università di Genova, con la collaborazione di Orca Guardians Iceland. Gli splendidi mammiferi stanno raggiungendo la Sicilia. Video pagina Facebook Marecamp realizzato dal pescatore sportivo Simone Vartuli.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ReggioToday è in caricamento