Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

"Antonio e Cleopatra...o quel che ricordo": grande successo per "Scena Nuda"

Le interpretazioni di Teresa Timpano e Filippo Gessi e la regia di Andrea Collavino conquistano il pubblico del Festival di Spoleto. Lo spettacolo sarà in tournée con varie tappe tra Milano, Napoli, Sicilia e Calabria

Grande successo per la prima nazionale dello spettacolo Antonio e Cleopatra...o quel che ricordo, la nuova produzione della Compagnia teatrale reggina "Scena Nuda", andata in scena nell'ambito del Festival di Spoleto, nella sezione La Mama Spoleto Open. Il folto pubblico che, nelle tre giornate di programmazione (dal 2 al 4 luglio), ha riempito la platea dello Spazio Oberdan, ha molto apprezzato il parallelismo tra i due piani della narrazione, quello legato alle due figure principali del testo shakespeariano e quello contemporaneo, di una coppia di oggi, in un continuo confronto tra passato e presente.

"Per noi il riscontro degli spettatori è una grande forza. Grazie al punto di partenza dei due personaggi siamo riusciti a esplorare molto della società contemporanea e del momento storico in cui ci troviamo", sottolinea Teresa Timpano, protagonista dello spettacolo con Filippo Gessi: i due attori hanno dato vita ad intense interpretazioni che hanno conquistato il pubblico, così come la scelta registica di Andrea Collavino, supportata dagli splendidi costumi curati da Anusc Castiglioni, insieme a Micaela Sollecito, dalla scenografia della stessa Castiglioni e dalle luci di Omar Scala. Lo spettacolo, dopo il debutto al Festival di Spoleto, sarà in tournée nei prossimi mesi, toccando diverse città, da Milano, a Napoli, da Palermo a Catania, Reggio Calabria, Lamezia Terme, Squillace, Palmi.

La compagnia "Scena Nuda" è attualmente impegnata, inoltre, in un'altra importante produzione, ovvero il progetto laboratoriale e di messinscena di Tesmoforiazuse, spettacolo diretto da Elisabetta Pozzi, che debutterà ad agosto, al teatro greco-romano di Portigliola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Antonio e Cleopatra...o quel che ricordo": grande successo per "Scena Nuda"

ReggioToday è in caricamento