Sorpreso mentre spacciava marijuana, arrestato un pusher ventenne

I poliziotti del commissariato di Taurianova l'hanno sorpreso durante un controllo del territorio del comune di Cinquefrondi

La droga e il denaro sequestrati

Sorpreso mentre spacciava marijuana. Gli agenti del commissariato di Taurianova, coordinati dal questore Bruno Megale, arrestano un giovane di 20 anni. L’arresto è scattato durante un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, nel territorio di Cinquefrondi, quando gli agenti del commissariato di Taurianova hanno notato un’auto il cui conducente, arrestando il motore in maniera sospetta, rimaneva come in attesa. 

La conseguente attività di appostamento ha consentito agli operatori di constatare che  l’uomo incontrava un altro soggetto, dal quale riceveva un involucro che nascondeva subito nella tasca del giubbotto.  

Assistendo a tale scena i poliziotti sono prontamente intervenuti, hanno fermato e perquisito i due uomini, risultati ventenni, rinvenendo sulla persona dell’uno una dose di circa 11 grammi di sostanza stupefacente del tipo cannabis sativa, e sulla persona dell’altro la somma in contanti di 460 euro.

Individuato pertanto quest’ultimo quale spacciatore, procedevano ad un’ulteriore attività di perquisizione presso la sua abitazione, rinvenendo un’altra somma di denaro, circa 40 grammi di cannabis sativa e 4 grammi di hashish, nonché la strumentazione idonea alla suddivisione, pesa e confezionamento della sostanza stupefacente. 

In esito alle attività il soggetto è stato tratto in arresto per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, e l’acquirente della cannabis sativa è stato denunciato a piede libero per detenzione di droga ai fini personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guido Longo verso la Calabria, primo obiettivo: riaprire gli ospedali chiusi

  • Qualità della vita, Reggio Calabria scala la classifica e conquista il 78esimo posto

  • Lavori sulla linea ferroviaria jonica, operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri

  • Reggio e la Calabria in zona arancione da domenica 29 novembre: ecco cosa cambia

  • Ospedali e Covid, l'allarme di Amodeo: "Asp reggina impermeabile a ogni proposta"

  • Maltempo, il vento soffia su Reggio: albero si abbatte nel parcheggio del Cedir

Torna su
ReggioToday è in caricamento