menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondeva oltre 160 grammi di marijuana nel garage: 49enne finisce nei guai

L’indagato, all’esito dell’udienza di convalida dell’arresto, è stato rimesso in libertà dal giudice del Tribunale di Palmi. Lo stupefacente è stato sequestrato per essere sottoposto alle analisi tossicologiche presso il Ris di Messina

Nei giorni scorsi, a Taurianova, i carabinieri, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza per possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, P.M.,49enne, residente a Cinquefrondi, già noto alle forze dell’ordine per reati specifici in materia di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I fatti

I carabinieri delle stazioni di Cinquefrondi e S.Giorgio Morgeto, con il supporto dei militari della sezione radiomobile della locale compagnia, dopo una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’arrestato, hanno rinvenuto in garage, ben nascosta all’interno di una scatola utilizzata in cucina per la conservazione di alimenti sottovuoto, oltre 160 grammi di sostanza stupefacente, suddivisa in diversi sacchetti di cellophane già pronti per essere distribuiti.

La droga, è stata sequestrata per essere sottoposta alle successive analisi tossicologiche presso il Ris di Messina, mentre l’indagato all’esito dell’udienza di convalida dell’arresto, è stato rimesso in libertà dal giudice del Tribunale di Palmi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento