rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Sanità

Tavolo Adduce, Loizzo soddisfatta: "Inizia un nuovo corso della sanità"

La capogruppo della Lega in Consiglio regionale crede sia necessario quantificare il debito storico delle Asp con il supporto della guardia di finanza

"Le ottime risultanze del tavolo Adduce confermano che è iniziato un nuovo corso per la sanità calabrese". Così la capogruppo della Lega in Consiglio regionale della Calabria Simona Loizza che aggiunge: "È stato certificato un attivo di 145 milioni di euro, a testimonianza dell'ottimo lavoro svolto dal presidente Occhiuto, con lo sblocco dei 60 milioni previsti dal decreto ministeriale. Questo risultato ci dà l'idea di una Regione in fase di rilancio concreto nel settore più importante da amministrare e ci proietta verso una nuova dimensione".

"Con le nuove assunzioni si andrà a regime - dice l'esponente leghista - e si potrà avere finalmente una sanità pubblica all'altezza delle aspettative dei cittadini. Si quantificherà il debito storico che in alcune Asp è davvero pesante ed è opportuno e positivo che di questo si interessi la guardia di finanza". "Mi auguro che cresca una condivisione tra maggioranza e opposizione - conclude - su un tema che non può essere divisivo ma che deve incontrare un'ampia convergenza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tavolo Adduce, Loizzo soddisfatta: "Inizia un nuovo corso della sanità"

ReggioToday è in caricamento