rotate-mobile
Cronaca

Christus Vincit trionfa al teatro Cilea tra solidarietà e grandi emozioni

Mons. Frisina ha diretto il concerto, trasmettendo attraverso la musica un forte messaggio di spiritualità e devozione. L’evento è stato organizzato dal Chorus Christi per raccogliere fondi per pediatria del Gom

Ieri sera, il teatro Cilea ha ospitato la seconda edizione del concerto di musica sacra Christus Vincit, un evento che ha saputo coniugare musica, canto, preghiera, solidarietà e grandi emozioni. La partecipazione del noto compositore Mons. Marco Frisina ha reso la serata ancora più speciale, attirando una platea numerosa e variegata.

Il teatro Cilea era al completo, con la presenza di molte autorità civili, militari e religiose per l'arcidiocesi Reggio Calabria-Bova il vicario generale mons. Pasqualino Catanese, a testimonianza dell'importanza e del prestigio dell'evento.

La serata, presentata dai giornalisti Vincenzo Malacrinò e Mariangela Zaccuri, ha visto l'alternarsi di brani eseguiti con maestria, capaci di toccare le corde dell'animo umano e suscitare un'intensa partecipazione emotiva tra i presenti.

Mons. Marco Frisina, celebre per le sue composizioni di musica sacra, ha diretto magistralmente il concerto, trasmettendo attraverso la musica un forte messaggio di spiritualità e devozione. Le sue composizioni hanno saputo creare un'atmosfera di raccoglimento e meditazione, arricchita dalle voci dei cori e dagli arrangiamenti orchestrali.

Oltre alla qualità musicale, l'evento ha avuto un significativo impatto sociale: il ricavato della serata sarà devoluto al reparto di pediatria del Gom di Reggio Calabria. Questo gesto di solidarietà ha aggiunto un ulteriore valore all'iniziativa, rendendo la serata non solo un'occasione di arricchimento culturale e spirituale, ma anche un momento di concreta vicinanza e sostegno alla comunità locale.

Erano presenti il direttore sanitario del Gom di Reggio Calabria, dott. Salvatore Maria Costarella, la primaria del reparto di neonatologia, dott.ssa Isabella Mondello, la primaria del reparto di oncoematologia pediatrica, dott.ssa Rosalba Mandaglio.

Il pubblico ha risposto con grande entusiasmo, applaudendo calorosamente ogni esecuzione e manifestando un profondo apprezzamento per la qualità artistica e l'intensità emotiva del concerto. Il sindaco della Città metropolitana ha espresso parole di elogio nei confronti degli organizzatori don Giovanni Gattuso, Antonino Ripepi e Lorenzo Festicini per l'organizzazione, con la collaborazione del Chorus Inside Calabria del maestro Natale Femia, e per il significato culturale e umanitario dell'evento, sottolineando l'importanza della musica sacra come strumento di unione e riflessione.

La serata si è conclusa con un sentito ringraziamento da parte di mons. Frisina a tutti i partecipanti e agli organizzatori, che hanno reso possibile questo momento di condivisione e preghiera attraverso l'arte della musica. Il successo della seconda edizione di Christus Vincit lascia presagire future edizioni altrettanto coinvolgenti e partecipate, confermando il concerto come un appuntamento imperdibile per gli amanti della musica sacra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Christus Vincit trionfa al teatro Cilea tra solidarietà e grandi emozioni

ReggioToday è in caricamento