Lunedì, 15 Luglio 2024
L'intesa / Galatro

Intesa tra Terme di Galatro e Auser territoriale di Gioia Tauro

Via a progetti e iniziative per il perseguimento di obiettivi di interesse comune, che saranno aperti all’utenza di tutto l’ambito territoriale

Il sogno, non troppo recondito, di ogni essere umano è quello di vivere quanto più a lungo possibile. Un sogno che si chiama longevità e che in parte si è già realizzato attraverso un’aspettativa di vita che è notevolmente aumentata nel corso degli ultimi anni, grazie anche e soprattutto ai progressi della medicina e della scienza.

A un sostanziale innalzamento delle aspettative di vita, però, non necessariamente si accompagna una condizione fisica che consenta di vivere l’età avanzata in modo salutare e sereno.

Da queste considerazioni fondamentali, nasce un rapporto di scambio e collaborazione tra Terme di Galatro srl e Auser Territoriale di Gioia Tauro Aps Ets, che hanno condiviso un protocollo d’intesa sottoscritto dai referenti dei due enti, rispettivamente l’amministratore unico Domenico Lione e la presidente Federica Legato.

L’Auser, associazione nazionale di volontariato e di promozione sociale, impegnata nel favorire l’invecchiamento attivo degli anziani e valorizzare il loro ruolo nella società, è attiva nel territorio della Piana di Gioia Tauro, attraverso i circoli di Taurianova, Oppido e San Pietro di Caridà, e conta circa 250 soci.

Persegue, dunque, finalità di solidarietà sociale e indirizza e coordina attività di volontariato, di promozione sociale e culturale, di educazione degli adulti, di socializzazione, ispirandosi alla propria Carta dei Valori.

Terme di Galatro, azienda termale, offre servizi sanitari, cure in convenzione e wellness, collaborerà quindi con Auser in una delle sue attività strategiche, cioè il diritto ad apprendere in ogni fase della vita in modo accessibile. I due enti si impegnano fin da subito a una fattiva collaborazione riservando condizioni particolari agli iscritti Auser e impegnandosi a organizzare insieme incontri di carattere medico e dibattiti che mirano alla promozione della salute: corretta alimentazione e corretti stili di vita; prevenzione, diagnosi e cura delle più diffuse malattie con
medici specialisti; sport a tutte le età; cure termali; turismo della salute e del benessere.

"Le terapie termali favoriscono la longevità - sottolinea l’amministratore Domenico Lione - le terme sono da sempre il posto dove riposarsi e rigenerarsi, lo sapevano bene i romani, che hanno fatto di questi luoghi dei veri e propri monumenti del benessere, abitudine che è giunta fino a noi".

"Oggi le terme per la terza età sono non solo un momento di relax e di socializzazione  - sottolinea il referente delle Terme di Galatro -, ma anche e soprattutto una cura naturale e alternativa per far fronte a specifiche patologie tipiche della terza età. Le acque termali in questo contesto permettono di prevenirle e di mantenere il più a lungo possibile uno stato di salute ottimale".

"I nostri circoli e i nostri soci, oltre che nelle attività di volontariato, sono da sempre impegnati nella promozione della salute, attraverso incontri, convegni e giornate di sensibilizzazione e di screening – afferma la presidente Federica Legato – questa collaborazione ci permetterà pertanto di ampliare e intensificare la nostra azione sul grande tema della salute, oggi più che mai importante".

Via dunque a progetti e iniziative per il perseguimento di obiettivi di interesse comune, che saranno aperti all’utenza di tutto l’ambito territoriale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intesa tra Terme di Galatro e Auser territoriale di Gioia Tauro
ReggioToday è in caricamento