Domenica, 14 Luglio 2024
Scossa nello Stretto

Terremoto all'alba al largo dello Stretto, scossa di 3.3 magnitudo

Primo sisma dell'anno al largo della costa reggina, non si sono registrati danni a persone o cose

Lo Stretto è stato agitato dal primo sisma dell'anno ma senza danni. Questa mattina alle ore 5.23 è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 nel Tirreno meridionale, davanti alle coste di Sicilia e Calabria.

Secondo i dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 158 chilometri di profondità ed epicentro a 50 km da Messina e a 60 da Reggio Calabria.

Non si registrano danni a persone o cose, solo il turbamento di chi, nelle case reggine, ha avvertito l'eco del boato in modo nitido come un rapido scoppio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto all'alba al largo dello Stretto, scossa di 3.3 magnitudo
ReggioToday è in caricamento