Scossa di terremoto registrata dall'Ingv al largo delle coste di Saline Joniche

I sismografi della sala di controllo di Roma hanno registrato un movimento tellurico di magnitudo 2.5 a 32 chilometri di profondità

Un sismografo

Un terremoto di magnitudo 2.5 è avvenuto nella zona Stretto di Messina, stamattina, pochi minuti dopo le dieci, con coordinate geografiche (lat, lon) 37.93, 15.68 ad una profondità di 32 km. Si tratta di un punto nel mare a largo di Saline Joniche, popolosa frazione del comune di Montebello Jonico. Il terremoto è stato registrato dai sismografi della sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guido Longo verso la Calabria, primo obiettivo: riaprire gli ospedali chiusi

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • Lavori sulla linea ferroviaria jonica, operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri

  • Reggio e la Calabria in zona arancione da domenica 29 novembre: ecco cosa cambia

  • Ospedali e Covid, l'allarme di Amodeo: "Asp reggina impermeabile a ogni proposta"

  • Maltempo, il vento soffia su Reggio: albero si abbatte nel parcheggio del Cedir

Torna su
ReggioToday è in caricamento