Terremoto a Santo Stefano in Aspromonte, scossa di magnitudo 2.9 avvertita anche a Reggio

Secondo i dati forniti dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma registrato alle 7.27 è avvenuto a nove chilometri di profondità. Una seconda scossa è stata registrata alle ore 7.35

Questa mattina una scossa di terremoto ha dato il buongiorno alla città di Reggio Calabria. Il sisma di magnitudo 2.9 è stato registrato alle ore 7.27 dall’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, a un chilometro est di Santo Stefano in Aspromonte. Secondo i dati rilevati, il terremoto è avvenuto a nove chilometri di profondità. Una seconda scossa di magnitudo 2.0 è stata registrata alle ore 7.35. Non si registrano danni a persone o cose. Il sisma è stato avvertito dalla popolazione in varie zone di Reggio Calabria. Continua, dunque, lo sciame sismico che da qualche giorno sta interessando il territorio aspromontano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • Coronavirus, la Calabria resta in zona rossa: nuova ordinanza del ministro Speranza

  • Un malore stronca un anziano sul centralissimo Corso Garibaldi

  • Birre al bergamotto e all’estratto di olive conquistano il palato e fanno bene alla salute

  • Le menti del "Farmabusiness" avevano puntato anche la Città dello Stretto

  • Pioggia e vento su Reggio Calabria, allerta meteo arancione: il Comune attiva il Coc

Torna su
ReggioToday è in caricamento